Enter your keyword

ECO-POLMONARE A DOMICILIO AL TEMPO DEL COVID-19: MiC è pronto

ECO-POLMONARE A DOMICILIO AL TEMPO DEL COVID-19: MiC è pronto

La cura del COVID-19 ormai è sempre più evidente deve coinvolgere in maniera completa, integrata ed evoluta le risorse del territorio.

Il malato di COVID-19 deve essere curato tempestivamente e a casa! In scienza e coscienza, cioè cercando di fare diagnosi precise, di monitorare i risultati delle cure, di individuare eventuali effetti collaterali indesiderati delle terapie.

MiC propone e si rende disponibile, in collaborazione con le risorse del territorio, medici di medicina generale in primis,  all’uso intensivo dell’ecografia toraco-polmonare al letto del malato, al suo domicilio, sia per identificare i segni ecografici tipici dell’interessamento polmonare interstiziale, della quantificazione del coinvolgimento (LUS score) e il periodico controllo, rapido, senza spostamenti, radiazioni fino alla guarigione.

Inoltre l’elettrocardiogramma con refertazione in remoto in telemedicina, può dare la tranquillità al clinico (MMG o specialista) anche nell’uso di farmaci potenzialmente gravati di effetti cardiologici avversi (idrossiclorochina, azitromicina, per esempio).

Infine la valutazione eco-color-Doppler anch’essa eseguibile bed-side, a casa del malato, può facilmente escludere situazione trombotiche possibili nel COVID-19.

Questo supporto strumentale fondamentale per poter fare medicina di qualità è possibile portarlo a casa del paziente?

la risposta è: SI!

Basta che chi ha la responsabilità di gestire le risorse ne percepisca l’assoluta importanza strategica e l’impellenza

No Comments

Leave a Reply